La perdita di peso è una conseguenza a determinate azioni che svolgiamo nel corso di un determinato periodo , che può essere breve o lungo.
Quali sono le azioni? Alimentazione bilanciata (per alcuni soggetti meglio se controllata da un nutrizionista, in funzione della presenza di patologie) e attività sportiva almeno 2 /3 volte alla settimana.
Rispettando questi parametri, salvo casi eccezionali, la risposta è SI.
Un Personal Trainer è una figura preparata e qualificata, capace di consigliare il giusto percorso ad un soggetto che presenta problemi o difficoltà motorie o il semplice inserimento in un contesto atto a migliorare la propria autostima.
Un Personal Trainer segue con attenzione e scrupolo il proprio allievo/a senza alterarne in negativo le proprie capacità, accompagnandolo con consigli e confronti costanti in un percorso che viene prefissato all inizio.
In relazione alla condizione di salute, all età e al tempo a disposizione si crea un programma con degli obbiettivi che saranno le finalità richieste dall allievo/a, questo sempre compatibilmente con il proprio stato di salute.